GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh

GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh
  • GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh

GA18405 Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh

Espositore per 24 set da 7 Magneti in metallo, 2 disegni, Van Gogh. Set 7 magneti in metallo dal design artistico, racchiusi

Descrizione

Pratico e robusto espositore in MDF, da banco, per set 7 magneti in metallo, Van Gogh.

 

 

 

Dimensioni espositore: 23 x 21,5 x h 29 cm

 

 

 

Set 7 magneti in metallo dal design artistico, 2 disegni, racchiusi in una scatolina di plastica trasparente.

 

 

 

Tema: Van Gogh

 

 

 

I magneti sono tutti diversi, con 3 forme diverse e con rivestimento in resina epossidica. 

 

 

 

Dimensioni scatolina di plastica: 7 x 9,5 x 2 cm

 

 

Vincent Willem van Gogh (1853 - 1890) è stato un pittore olandese. Fu autore di quasi novecento dipinti e di più di mille disegni, senza contare i numerosi schizzi non portati a termine e i tanti appunti destinati probabilmente all'imitazione di disegni artistici di provenienza giapponese. Tanto geniale quanto incompreso se non addirittura disprezzato in vita, Van Gogh influenzò l'arte dei contemporanei e dei secoli a seguire, in particolare l'Espressionismo da Henri Matisse a Edvard Munch, a Ernst Ludwig Kirchner, Egon Schiele, Erich Heckel e Emil Nolde.