Pietra saponaria

La Steatite, conosciuta anche come pietra saponaria, è una roccia metamorfica composta per più del 90% da magnesio (40-50% di talco e 40-50% di magnesite) e per il restante 5-8% da penninite. La presenza di talco rende il prodotto di facile lavorazione (grado di durezza 1 della scala di Mohs) e ciò ha fatto sì che già secoli orsono venisse utilizzata da abili mani artigiane per la realizzazione di sculture ed oggetti ornamentali di grande significato simbolico.